PER QUESTO!

dedicato a Giovanni Falcone, pool antimafia e lotta al bullismo
Allestimento teatrale di "Per questo mi chiamo Giovanni" di L. Garlando

Allestimento teatrale del libro “Per questo mi chiamo Giovanni” di Luigi Garlando, “Per questo!” è uno spettacolo per tutti (bambini a partire dagli 8 anni).

E’ dedicato a Giovanni Falcone, al pool anti mafia e alla lotta a favore della legalità.

Per gli adulti: perché possano ricordare, sempre.
Per le famiglie: per stimolare i genitori a parlare con bambini e ragazzi.
Per le scuole: per fornire agli Insegnanti uno strumento in più.

Oltre 120 repliche in Italia e Francia. Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana. Maria Falcone, sorella del giudice, madrina del progetto.

Trama. Giovanna è una ragazzina di Palermo.
Dopo un episodio di bullismo capitato ad un compagno di scuola, il suo papà decide che è arrivato il momento di regalarle una giornata speciale, da trascorrere insieme, per raccontarle la storia di un “certo” Giovanni.
E per svelarle il mistero di Bum, peluche con le zampe bruciacchiate, che la accompagna da quando è nata.

Attraverso le parole delicate della narrazione, incontreremo padre e figlia che esplorano Palermo, e la storia di Giovanni Falcone e del pool anti mafia, dal maxi processo a cosa nostra fino alla strage di Capaci del 1992.
Rievocata nei suoi momenti-chiave, la vita del Giudice s’intreccerà con la storia personale della ragazzina e del suo papà.
Giovanna scoprirà cos’è la mafia, che esiste anche a scuola, nelle piccole prepotenze dei compagni di classe, ed è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi.

“Per questo mi chiamo Giovanni” è edito da Rizzoli ed è tra i cinque tascabili più distribuiti in Italia nell’anno 2016.

di
Lucio Diana
Eleonora Mino
Davide Viano
con
Eleonora Frida Mino
collaborazione alla messa in scena
Roberta Triggiani
luci e scene
Lucio Diana
responsabile tecnico
Eleonora Diana
Lo spettacolo è stato realizzato grazie al contributo e/o patrocinio – collaborazione di Regione Piemonte – Consiglio Regionale del Piemonte; Città di Torino; Città di Biella; Circoscrizione 3/5/9 della Città di Torino; Fondazione Giovanni e Francesca Falcone di Palermo; Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di Torino

Tra le cento e più repliche segnaliamo